fbpx

Anghelone Francesco

Position: Primo Ricercatore
Organizzazione: Osservatorio sul Mediterraneo – Istituto di Studi Politici “S. Pio V”

La sponda sud e il (soft?) power cinese

La Belt and Road Initiative (o Nuova via della seta) è una delle iniziative economiche, commerciali e politiche più rilevanti degli ultimi anni a livello globale. Annunciata nel 2013, essa comprende diverse linee di sviluppo, tra le quali riveste una grande importanza la cosiddetta “via della seta marittima”, che vede nei porti del Mediterraneo dei terminal fondamentali. La Cina è oggi molto attiva nella regione mediterranea, investendo molto sul piano economico, politico e culturale. L’intervento analizzerà pertanto le linee di sviluppo della BRI nel Mediterraneo e le politiche messe in atto da Pechino nei confronti dei paesi della sponda sud del Mediterraneo.

REGISTRATI