fbpx

VENERDÌ 8 OTTOBRE

Genova, e in live streaming

#NEXT GENERATION SHIPPING

Lo shipping commerciale della nuova generazione vedrà l’introduzione di innovazioni e invenzioni che andranno oltre la decarbonizzazione della propulsione, anche se in molti casi saranno propedeutici a consentirla in modo efficiente. Una precisa tendenza di sviluppo è quello dell’automazione di bordo, con l’obiettivo di ridurre ulteriormente la necessità di personale sulle lunghe tratte di navigazione oceanica, non solo nella navigazione (navi autonome o pilotate a distanza) ma anche nella gestione di bordo, tramite IoT, reti wireless dedicate ad alta densità in grado di coprire l’intero carico di una grande portacontainer (o i passeggeri in crociera) , edge computing per il consolidamento dei dati, blockchain per la loro integrità, nuovi collegamenti internet satellitari di bassa quota, realtà aumentata e teleoperatori per la manutenzione… Un secondo filone, più di basso profilo, sta emergendo. Il crescente livello di competizione geopolitica ed economica, il diffondersi della pirateria nei pressi di choke-point o aree di transito, la maggiore sofisticazione tecnologica dei gruppi criminali: tutti questi fattori fanno prevedere che anche lo shipping commerciale dovrà muoversi in un ambiente a sicurezza non garantita, per esempio nel posizionamento e nella navigazione, da più trent’anni dati per scontati con i GNSS. Sigle come Assured Positioning, Navigation and Timing diventeranno famigliari, come i sistemi inerziali, i sistemi di autodifesa robotizzati…

MAIN TOPICS

  • Evoluzione nei sistemi di comunicazione e navigazione
  • Blockchain e Distributed Ledgers
  • Realtà aumentata
  • Cloud platforms, edge computing, internet of things, 5G
  • Maritime autonomous systems e droni marini
  • Cybersecurity
  • Self-defense e anti-drone systems per navi e infrastrutture portuali
  • La protezione delle risorse e delle infrastrutture sommerse: soluzioni tecnologiche